• Mugello Karting

Calzolari a Cremona si prende vittoria e leadership!


A San Martino del Lago (CR) è stata tutt'altro che una gara banale, battaglie al limite, incidenti spettacolari e manche frizzanti hanno caratterizzato Gara-3; Matteo Calzolari con una prova sontuosa vince a Cremona il 24° Trofeo MKS (il terzo appuntamento 2019) e si porta in testa sia alla classifica generale che ovviamente alla classifica riservata alla sua categoria, la Mid-35. Per il pilota di Vernio (PO) è la prima vittoria assoluta, conquistata con merito sbaragliando la concorrenza e dominando la finalissima. Alle sue spalle una gradita sorpresa, ovvero il primo podio da rookie per Diego Salvatore Guida, che in questo inizio di stagione ha mostrato tutte le sue qualità e sicuramente sarà uno dei protagonisti da qui alla fine della stagione. Al 3° posto il "solito" grande Luca Marchi, che anche in questo appuntamento ha lottato a denti stretti per portare a casa un meritatissimo podio, per nulla scontato!

Analizziamo in dettaglio le classifiche;


Come anticipato è Matteo Calzolari#23 a guidare la Classifica Generale, deciso come non mai a fare suo questo campionato dopo aver lottato nella scorsa stagione fino all'ultima gara. Al 2° posto il campione in carica Luca Marchi#1 segue a ventotto lunghezze e al 3° Alessandro Aramini#89 a quarantacinque punti dal leader. Al 4° posto troviamo Giuseppe Pintore#20 sempre vicino alla vetta e al 5° Riccardo Ronconi#46 reduce da tre vittorie consecutive ma purtroppo autore di una prova da dimenticare a Cremona non per colpe sue.

Al 6° posto troviamo il primo dei rookie, Lorenzo Amadei#16, che si conferma pilota molto forte e solido che sicuramente nelle prossime gare cercherà di avvicinarsi il più possibile alle posizione di vertice. Al 7° Diego Salvatore Guida#85 motivato da questa bellissima prestazione sarà sicuramente un osso duro nelle gare a venire. All'8° troviamo Marco Benucci#54 ormai consacrato tra i grandi con prestazioni sempre più concrete. Chiudono la Top10 Cosimo Imperiale#97 (9°) anche lui in grande crescita e al 10° Lorenzo Calamini#7 sprofondato in classifica dopo la prova da dimenticare dello scorso sabato.



La classifica dedicata ai più giovani vede ancora Riccardo Ronconi#46 in testa con tre lunghezze di vantaggio su Lorenzo Amadei#16 e undici su Silvio Saladdino#4, vincitore di categoria a Cremona con una prova di alto livello. Al 4° Lorenzo Calamini#7 e al 5° Andrea Bartolozzi#17 con sedici punti da recuperare dal leader. Si conferma categoria tosta, di alto livello e molto combattuta.



Matteo Calzolari#23 come dicevamo guida la propria categoria con cinque punti di vantaggio su Alessandro Aramini#89 e undici su Luca Marchi#1. I tre appena citati sono gli stessi che hanno composto il podio finale nella scorsa stagione, ma quest'anno hai due mastini in più da controllare, ovvero il 4° Cosimo Imperiale#97 e il 5° Diego Salvatore Guida#85 distanziati al momento dal leader rispettivamente da ventuno e ventidue lunghezze, ma siamo sicuri che venderanno cara la pelle.



La Over-40 fino a questo momento sembra bottino di caccia di Marco Benucci#54 il quale con la seconda vittoria consecutiva si porta saldamente al comando della classifica. Lo segue a sedici punti Milco Fanti#13 e a ben ventisei Emilio Saccomani#9. Attardato addirittura di ventinove punti il campione di categoria 2018 Tiziano Gherardi#30 (4°) e di addirittura trentacinque il buon Roberto Toscano#25 in crescita dopo le prime gare di apprendistato.



Giuseppe Pintore#20 campione uscente di questa categoria, guida con sedici punti di vantaggio sul buon Paco Forster#12 e addirittura ben ventotto lunghezze su Mirco Checchi#15, distacchi abissali ma non insormontabili con ancora quattro gare da disputare. Al 4° posto troviamo il buon Simone Cipriani#58 a trentatre punti e al 5° Riccardo Bessi#8 con trentaquattro punti di distacco.



Avvincente la battaglia fin qui nella Classifica Team con i campioni di Mugello Karting (Aramini, Calamini, Lepri & Marchi) sempre in testa con 603,5pt, tallonati però da vicino da Valbisenzio Karting (Benucci, Calzolari, Biagioli, Pescioni & Ciriegi) a soli otto punti di distan za. Molti vicini alla vetta anche Futura Corse (Saltari, Imperiale & Guida) sempre più forti e competitivi a diciassette punti dai leader. Al 4° posto più lontani i Red Futura Corse (Mantovani, Amadei & Anatriello) e al 5° Raccattati Veramendeh (Sostegni, Chiti, Grilli, Bartolozzi & Pintore).


Adesso i piloti attendono gara-4 sul circuito Happy Valley di Cervia di sabato 11 Maggio che sarà il giro di boa del campionato e sarà rampa di lancio o possibile tracollo per chi non saprà sfruttare il punteggio maggiorato (coefficiente 1.5) per la gara romagnola.



175 visualizzazioni

© 2020 by Mugello Karting B.A.S tutti i diritti riservati

  • Instagram Social Icon
  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon